Per il corretto funzionamento di questo sito devi accettare attivamente i cookies sul tuo dispositivo

cosa quando come perché

Nel Bel Salento

 

 

Nel Bel Salento per valorizzare la cultura e l'economia locale.

territorio salento arte storia monumenti

TERRITORIO

La storia, con i suoi eventi e le tracce del passato per conoscerci meglio.

incontri culturali nel bel salento

RITROVANDOCI

Incontriamo i protagonisti di oggi che rendono bello il Salento: persone, artisti, associazioni, imprese.

›‹ Ritrovandoci ›‹

Ritrovandoci

"Ritrovandoci": Video rubrica dove le persone che rendono bello il Salento si raccontano.
• Primo appuntamento: "Piero Rapanà ci racconta l'associazione Fondo Verri".
In uscita la prossima settimana. Se non vuoi perderti neppure un video iscriviti alla newsletterNBS.

eventi nel bel salento

EVENTI

Seguiamo gli eventi che ci regalano momenti felici.

Supportiamo le imprese locali!

Stiamo lavorando per creare un elenco delle imprese locali che effettuano consegne e domicilio e vendono online.
Sono un imprenditore e voglio sapere come essere presente nella lista GRATUITAMENTE.
Perché questa scelta?

Piazza del Duomo di Lecce

piazza duomo lecce nel bel salento

Piazza del Duomo, spettacolo notturno.

La prima visita a Piazza del Duomo andrebbe fatta durante la notte quando l'illuminazione artificiale sapientemente realizzata dona una scenografia che esalta la bellezza del luogo.

L'attuale struttura archittettonica di Piazza del Duomo

I propilei della Piazza sono stati realizzati alla fine del XVIII secolo. Le logge di questi sono sovrastate da figure di Santi e Padri della Chiesa. Nel 1761, infatti, Piazza del Duomo da piazza privata del Vescovo diviene una piazza con accesso pubblico. Si decide così di abbattare i muri originali d'ingresso per erigere gli attuali propilei.

L'importanza di Piazza del Duomo nel passato

L'antico cortile del Vescovado è sempre stato il luogo centrale della città con importanza sia civile che religiosa sia da epoca romana che in età normanna.
Intorno alla metà del XVI secolo fu istituita la fiera del vescovo, la Piazza diviene così fulcro di attività commerciali oltre che di aggregazione pubblica e di utilità sociale. La popolazione leccese, quando era ancora presente il muro che ne impediva l'accesso, si rifugiava nel suo interno in caso di pericolo.
Il campanile stesso, grazie ai suoi 72 metri di altezza, si trasformava in torre di vedetta verso il mare.

Il presente

Tutt'oggi Piazza del Duomo di Lecce è uno dei luoghi privileggiati per darsi un appuntamento e passare qualche tempo in compagnia magari facendo due chiacchiere seduti sulle scalinate laterali del Duomo.

Uno stile da ammirare e vivere

La bellezza dello stile barocco in questa Piazza la si può certamente ammiare anche durante il giorno, quando, grazie al variare della luce varia anche il colore che la pietra leccese emana donando di ora in ora scenografie sempre diverse.

All'interno di Piazza del Duomo di Lecce è possibile ammirare il Duomo dell'Assunta , il Campanile del Duomo , il Palazzo Vescovile e il Palazzo del Seminario. Alcune di queste strutture sono originarie del XII secolo, ma tutti sono stati almeno ricostruiti in forme barocchie nel XVII secolo o XVII secolo.

 

Tags: piazze

Cerca un luogo nella Mappa

©2020 Nel Bel Salento - di Antonio Ferriero 
Via Don A. Niccoli, 90, Carmiano - LE
P.Iva: 04969240755